www.EconomiAziendale.net   
  Home Newsletter Contatti Chi sono  
     

 

     

 

 

Le caratteristiche del bilancio d'esercizio

Il contenuto dell'art.2423-ter del Codice civile

 

 

 
AMBITO DI APPLICAZIONE

L'art.2423-ter del Codice civile stabilisce le caratteristiche relative alla struttura sia dello Stato Patrimoniale che del Conto Economico.

Le norme in esso contenute si applicano a tutte le società, ad eccezione di quelle che, esercitando particolari attività, applicano le leggi speciali.

 

CARATTERISTICHE COMUNI DELLO STATO PATRIMONIALE E DEL CONTO ECONOMICO

Le caratteristiche comuni a Stato Patrimoniale e Conto Economico sono:

  • struttura rigida;
  • comparazione dei dati con quelli dell'esercizio precedente;
  • divieto di effettuare compensi di partite;
  • scomposizione o raggruppamento di voci.

 

STRUTTURA RIGIDA

La struttura dello Stato Patrimoniale e del Conto Economico è rigida, vale a dire che essa non può essere modificata dal redattore del bilancio il quale deve rispettare l'ordine delle voci previsto dal Codice civile, rispettivamente all'art.2425 per lo Stato Patrimoniale e 2426 per il Conto Economico. 

Questa disposizione è stata pensata con lo scopo di:

  • ridurre la discrezionalità degli amministratori;
  • rendere più agevole la comprensione del bilancio;
  • favorire  il confronto tra bilanci di  aziende diverse, riferiti allo stesso esercizio.

 

COMPARAZIONE DEI DATI 

Ogni voce dello Stato Patrimoniale e del Conto Economico deve riportare l'importo relativo all'esercizio al quale il bilancio si riferisce e quello relativo al bilancio dell'esercizio precedente.

 

COMPENSI DI PARTITE

I compensi di partite sono vietati

Esempio: se la nostra azienda ha un credito verso la ditta Rossi Mario di 1.000 e un debito sempre verso la stessa ditta per 700 euro, non può iscrivere in bilancio la differenza tra i due importi, ovvero un credito di 300 euro. Invece, devono essere indicati separatamente il credito e il debito.

Unica eccezione a tale regola è data dal caso in cui è la stessa legge a prevedere tale compensazione.

Esempio: tutte le attività vanno indicate nello Stato Patrimoniale al netto delle rispettive poste rettificative. Così le immobilizzazioni sono indicate al netto dei fondi ammortamento e i crediti sono indicati al netto del relativo fondo svalutazione (dato che nello schema di Stato Patrimoniale non è prevista l'esplicita esposizione di tali fondi nel passivo).

Così le azioni proprie sono rilevate in bilancio a diretta riduzione del patrimonio netto (art.2424 Codice civile, comma 7).

E ancora, i ricavi, i proventi, i costi e gli oneri devono essere indicati al netto dei resi, degli sconti, abbuoni e premi, nonché delle imposte direttamente connesse con la vendita dei prodotti e la prestazione dei servizi (art.2425-bis Codice civile, comma 1).

 

SCOMPOSIZIONE O RAGGRUPPAMENTO DI VOCI

La struttura dello Stato Patrimoniale e del Conto Economico si basa su una distinzione in macroclassi, classi e voci. Queste ultime sono precedute da numeri arabi.

Le voci precedute da numeri arabi possono essere:

  • ulteriormente suddivise, senza eliminare la voce complessiva e il relativo importo;

Esempio: il Codice civile prevede che la macroclasse delle immobilizzazioni materiali contenga la voce 

1 - Terreni e fabbricati.

Qualora i redattori del bilancio lo ritenessero opportuno, la voce potrebbe essere ulteriormente scissa in due voci distinte una relativa ai Terreni e l'altra ai Fabbricati, lasciando però la voce complessiva Terreni e fabbricati e il relativo importo.

 

  • raggruppate, nel caso in cui l'importo è irrilevante ai fini della rappresentazione veritiera e corretta della situazione aziendale o se ciò favorisce la chiarezza del bilancio. In questo caso la Nota integrativa deve contenere distintamente le voci oggetto di raggruppamento.

 

Se il contenuto di una voce non è compreso in quelle previste negli schemi di Stato Patrimoniale e Conto Economico stabiliti dalla legge, vanno aggiunte altre voci.

Le voci vanno adattate quando lo esige la natura dell'attività esercitata.

 

Per approfondire:

 

Torna all'elenco degli argomenti sul bilancio

 
 

 
 
 
   
 

Lezioni:

L'attività economica

L'azienda

Il sistema aziendale

La gestione

Finanziamenti e investimenti

Il capitale

Il reddito

Scritture contabili, sistemi e metodi

IVA

Scritture iniziali, di gestione e finali

Il bilancio contabile

 

Scritture contabili
Schede conti
Bilancio
Esercitazioni
Le vostre domande
Ripetizioni On Line  
 

I nostri ebook


   
 
www.MarchegianiOnLine.net
 
LezioniDiMatematica.net
 
www.DirittoEconomia.net
 
www.StoriaFacile.net
 
www.SchedeDiGeografia.net
 
www.LeMieScienze.net

 

Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681