www.EconomiAziendale.net   
  Home Newsletter Contatti Chi sono  
     

 

     

 

 

Interessi passivi bancari e Sconti e oneri bancari

 

 

 
Quesito: Esaminando un piano dei conti mi è sorto un dubbio sulla differenza tra il conto Interessi passivi bancari e il conto Sconti e oneri bancari: quando occorre usare l'uno e quando l'altro? 

 

Risposta:

Il conto Interessi passivi bancari  deve essere usato per rilevare gli interessi passivi addebitati dalla banca quando, ad esempio, il cliente preleva dal c/c bancario più di quanto è disponibile sul conto o nel caso di interessi su mutui. Questi ultimi possono essere rilevati anche nel conto Interessi passivi su mutui.

 

Il conto Sconti e oneri bancari lo usiamo per rilevare lo sconto e le commissioni percepite dalla banca nelle operazioni di sconto di cambiali, di incassi di cambiali o di incasso di ricevute bancarie.

 

Torna all'elenco delle vostre domande

 
 

 
 
 

Lezioni:

L'attività economica

L'azienda

Il sistema aziendale

La gestione

Finanziamenti e investimenti

Il capitale

Il reddito

Scritture contabili, sistemi e metodi

IVA

Scritture iniziali, di gestione e finali

Il bilancio contabile

 

Scritture contabili
Schede conti
Bilancio
Esercitazioni
Le vostre domande
Ripetizioni On Line  
 

I nostri ebook


   
 
www.MarchegianiOnLine.net
 
LezioniDiMatematica.net
 
www.DirittoEconomia.net
 
www.StoriaFacile.net
 
www.SchedeDiGeografia.net
 
www.LeMieScienze.net

 

Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681