LA RELAZIONE SULLA GESGIONE

CARATTERISTICHE DELLA RELAZIONE SULLA GESTIONE

RELAZIONE SULLA GESTIONE

La relazione sulla gestione è un documento redatto dagli amministratori che accompagna il bilancio: esso, quindi, non è parte integrante del bilancio, ma lo affianca con lo scopo di fornire ulteriori informazioni.

Così come la Nota integrativa, anche la relazione sulla gestione è un documento non contabile.

CONTENUTO DELLA RELAZIONE SULLA GESTIONE

Il contenuto della relazione sulla gestione è disciplinato dall'art.2428 del Codice civile. Le informazioni che devono essere fornite servono:

  • ad illustrare la situazione della società;
  • ad evidenziare l'andamento della gestione sia nel suo complesso che nei vari settori in cui la società ha operato, con particolare riguardo ai costi, ai ricavi ed agli investimenti;
  • a segnalare i principali rischi ed incertezze cui la società è esposta.

INFORMAZIONI SPECIFICHE

Alle informazioni di carattere generale viste sopra, se ne affiancano altre più specifiche previste dal 3° comma dell'art.2428 del Codice civile. Sono quelle relative:

  • alle attività di ricerca e di sviluppo;
  • ai rapporti di gruppo;
  • alle azioni proprie;
  • alla evoluzione prevedibile della gestione;
  • ad eventuali strumenti finanziari;
  • ad eventuali rischi ai quali la società è esposta.

ELENCO DELLE SEDI SECONDARIE

A completare la relazione sulla gestione, vi deve essere l'elenco delle sedi secondarie della società.

 
 
 


MarchegianiOnLine.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

StoriaFacile.net

SchedeDiGeografia.net

LeMieScienze.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter