ERARIO C/IVA

 

Nel conto rileviamo:

Il giroconto dell'IVA a debito e dell'IVA a credito per effettuare la liquidazione IVA, ovvero il calcolo dell'IVA dovuta all'erario o dell'IVAa credito nei confronti dell'erario.

 

Natura del conto:

Finanziario

 

Tipo di conto:

Bilaterale


DARE

In dare registriamo il saldo del conto IVA NS DEBITO che così risulta chiuso.


AVERE

In avere registriamo il saldo del conto IVA NS CREDITO che così risulta chiuso.

 
 
Posizione in bilancio:

Se il conto presenta:

  • un SALDO AVERE:    SP P D 12
  • un SALDO AVERE:    SP A C II 5bis


Legenda

SP = Stato Patrimoniale | P = Passività | D = Debiti | 12 = Debiti tributari

SP = Stato Patrimoniale | A = Attivo | C = Attivo circolante | II = Crediti | 5bis* = Crediti tributari

* Fino ai bilanci 2015 i crediti tributari costituivano la voce 4-bis dell'attivo circolante

 

Il conto si chiude a:

Stato Patrimoniale

 

Criterio di valutazione:

Valore nominale

 

Nota:

In alcuni piani dei conti, il conto ERARIO C/IVA è denominato ERARIO C/LIQUIDAZIONE IVA o IVA C/LIQUIDAZIONE.

 

Bilancio in forma abbreviata:

Nel bilancio in forma abbreviata lo Stato Patrimoniale comprende le sole voci contrassegnate con le lettere maiuscole e i numeri romani.

Quindi il conto erario c/IVA è indicato:

  • insieme a tutti gli altri debiti (SP.P.D) nel caso in cui il conto presenta un saldo avere;
  • insieme a tutti gli altri crediti (SP.A.C) nel caso in cui il conto presenta un saldo dare.

 
Per approfondire:

 


MarchegianiOnLine.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

StoriaFacile.net

SchedeDiGeografia.net

LeMieScienze.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter