SCRITTURE CONTABILI FITTI ATTIVI

 

Caso in esame:

L'impresa dà in locazione un bene e riscuote un fitto attivo.

 

Esempio:

In data 01/03 dell'anno x, la società Alfa Srl incassa un assegno bancario a saldo di un fitto attivo di 1.830 euro, di cui 330 euro di IVA, relativo ad un ufficio.

 

Aspetto finanziario ed economico:

+ denaro | VF+ | DARE | Conto CASSA ASSEGNI | 1.830 € + debiti | VF- | AVERE | Conto IVA NS/DEBITO | 330 € ricavo | VE+ | AVERE | Conto FITTI ATTIVI | 1.500 €

Legenda

VF+ = Variazione Finanziaria Attiva | VF- = Variazione Finanziaria Passiva | VE+ = Variazione Economica Positiva
 
 

Scrittura in PD:

Data Conto Importo Dare Importo Avere Descrizione
01/03/ anno x CASSA ASSEGNI

1.830

  Incassato, mediante assegno bancario, il fitto attivo relativo all'appartamento...
01/03/ anno x IVA NS/DEBITO  

330

Incassato, mediante assegno bancario, il fitto attivo relativo all'appartamento...
01/03/ anno x FITTI ATTIVI  

1.500

Incassato, mediante assegno bancario, il fitto attivo relativo all'appartamento...
 
 

Posizione dei conti in bilancio:

Conto Bilancio Legenda
CASSA ASSEGNI SP A V IV 2 SP = Stato patrimoniale | A = Attivo | C = Attivo circolante | IV = Disponibilità liquide | 2 = Assegni
IVA NS/DEBITO SP P D 12 SP = Stato patrimoniale | P = Passivo | D = Debiti | 12 = Debiti tributari
FITTI ATTIVI CE A 5 CE = Conto Economico | A = Valore della produzione | 5 = Altri ricavi e proventi
 
 
Potrebbero interessarti anche:
 
 
 


MarchegianiOnLine.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

StoriaFacile.net

SchedeDiGeografia.net

LeMieScienze.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter