IL SISTEMA AZIENDALE

L'AZIENDA E' UN SISTEMA

L'AZIENDA COME SISTEMA

Come sappiamo l'azienda è un'organizzazione di beni e di persone che svolge un processo di produzione, consumo, scambio e risparmio con lo scopo di soddisfare dei bisogni.

Esistono, in dottrina, molte definizioni di azienda, ma nei tempi più recenti si è diffusa la concezione sistemica dell'azienda: in altre parole l'azienda è considerata un sistema, ovvero un complesso di elementi materiali ed immateriali legati tra loro da rapporti di reciproca dipendenza, che vanno a formare un tutto organizzato e che mirano al raggiungimento di un obiettivo comune.

Quindi, a caratterizzare il sistema aziendale vi sono:

  • la presenza di un complesso di elementi materiali e non (esempio: uffici, macchinari, dipendenti, dirigenti, ecc..);
  • tra tali elementi esistono rapporti di dipendenza reciproca;
  • tali elementi sono tra loro organizzati;
  • essi mirano tutti a raggiungere un obiettivo comune.

SISTEMA SOCIOECONOMICO APERTO

Esistono vari tipi di sistemi.

L'azienda è un sistema:

  • socio-economico;

  • aperto;

  • complesso;

  • dinamico;

  • instabile;

  • cibernetico.


SISTEMA SOCIO-ECONOMICO

In base alla loro natura e al loro grado di astrazione,i sistemi possono essere distinti in sistemi fisici e sistemi socio-economici.

Possiamo considerare l'azienda come un sistema sociale, in quanto al suo interno operano risorse umane che collaborano tra loro e tra le quali,a volte, sorgono conflitti.

Questo sistema è anche economico poiché al suo interno sono assunte decisioni che hanno come fine la produzione di beni e servizi da collocare sul mercato.

SISTEMA APERTO

Un sistema si dice aperto quando esso instaura delle relazioni con l'ambiente nel quale vive e opera. In caso contrario parleremmo di un sistema chiuso.

L'azienda è un sistema aperto che entra in contatto con l'ambiente nel quale opera: pensiamo, a titolo di esempio, ai contatti con i mercati di approvvigionamento dei fattori produttivi, con i mercati di sbocco. L'ambiente condiziona il modo di operare dell'azienda e, a sua volta, l'azienda può condizionare, anche se in misura minore, l'ambiente esterno.

SISTEMA COMPLESSO

Un sistema può essere semplice, complesso o ultracomplesso a seconda del suo grado ci complessità.

Il sistema aziendale è un sistema complesso.

SISTEMA DINAMICO

Quando nel tempo, le condizioni di equilibrio di un sistema tendono a variare, esso si dice dinamico. In caso contrario ci troviamo di fronte ad un sistema statico.

L'azienda è un sistema dinamico.

SISTEMA INSTABILE

Un sistema si dice stabile se, quando riceve una sollecitazione che lo porta a perdere l'equilibrio iniziale, tende in modo autonomo a ritrovare tale equilibrio. Se ciò non accade il sistema è detto instabile.

L'azienda è un sistema instabile.

SISTEMA CIBERNETICO

Si parla di sistema cibernetico nei casi in cui il sistema è istituto e retto dall'uomo per il raggiungimento di un certo obiettivo: è questo il caso dell'azienda.

Ai sistemi cibernetici si contrappongono i sistemi non cibernetici.

 
 
 


MarchegianiOnLine.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

StoriaFacile.net

SchedeDiGeografia.net

LeMieScienze.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter