SCRITTURE CONTABILI LIQUIDAZIONE E VERSAMENTO IVA

 

Caso in esame:

 

Esempio:

In data 16/10 dell'anno x, società Alfa Srl liquida l'IVA del mese di settembre sulla base dei seguenti dati:

  • IVA a debito 20.000 euro;
  • IVA a credito 7.800 euro.

L'impresa provvede alla liquidazione periodica dell'IVA e al versamento dell'imposta dovuta a mezzo banca.

 
Aspetto finanziario ed economico del giroconto IVA a debito:
- debiti | VF+ | DARE | Conto IVA NS/DEBITO | 20.000 €
+ debiti | VF- | AVERE | Conto ERARIO C/IVA | 20.000 € |
 
Aspetto finanziario ed economico del giroconto IVA a credito:
- crediti | VF- | AVERE | Conto IVA NS/CREDITO | 7.800 €
+ crediti | VF+ | DARE | Conto ERARIO C/IVA | 7.800 €
 
Aspetto finanziario ed economico del versamento del saldo IVA a debito:
- debiti | VF+ | DARE | Conto ERARIO C/IVA | 12.200* €
- crediti | VF- | AVERE | Conto BANCA C/C | 12.200 €

* L'importo è dato dal saldo del conto ERARIO C/IVA (20.000 - 7.800 = 12.200).


Legenda:

VF+ = Variazione Finanziaria Attiva | VF- = Variazione Finanziaria Passiva
 
 

Scrittura in PD:

Data Conto Importo Dare Importo Avere Descrizione
16/10/ anno x IVA NS/DEBITO

20.000

  Stornata l'IVA a debito relativa al mese di settembre al conto erario c/iva
16/10/ anno x ERARIO C/IVA  

20.000

Stornata l'IVA a debito relativa al mese di settembre al conto erario c/iva
 
16/10/ anno x ERARIO C/IVA

7.800

 

Stornata l'IVA a credito relativa al mese di settembre al conto erario c/iva
16/10/ anno x IVA NS/CREDITO  

7.800

Stornata l'IVA a credito relativa al mese di settembre al conto erario c/iva
 
16/10/ anno x ERARIO C/IVA

12.200

  Pagata l'IVA a debito relativa al mese di settembre
16/10/ anno x BANCA C/C  

12.200

Pagata l'IVA a debito relativa al mese di settembre
 
 

Posizione dei conti in bilancio:

Conto Bilancio Legenda
IVA NS/DEBITO SP P D 12 SP = Stato Patrimoniale | P = Passivo | D = Debiti | 12 = Debiti tributari
ERARIO C/IVA SP P D 12* SP = Stato Patrimoniale | P = Passivo | D = Debiti | 12 = Debiti tributari
IVA NS/CREDITO SP A C II 5bis** SP = Stato Patrimoniale | A = Attivo | C = Attivo circolante| II = Crediti | 5bis = Crediti tributari

*Il conto ERARIO C/IVA va collocato in bilancio tra i crediti tributari (SP A C II 5bis) se dalla liquidazione IVA risulta un credito IVA anziché un debito IVA.


**Fino ai bilanci 2015 i crediti tributari costituiscono la voce 4-bis dell'attivo circolante.

 
 
Per approfondire:
 


MarchegianiOnLine.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

StoriaFacile.net

SchedeDiGeografia.net

LeMieScienze.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter