SCRITTURE CONTABILI ARROTONDAMENTI ATTIVI

 

Caso in esame:

L'impresa paga un debito ottenendo dal creditore una modesta riduzione dell'importo dovuto.

 

Esempio:

La società Alfa Srl, in data 14/06 dell'anno x, paga una fattura di 366 euro versando in contanti 365 euro. Per la differenza il creditore ha accordato un arrotondamento.

 

Aspetto finanziario ed economico:

- debiti | VF+ | DARE | Conto DEBITI V/FORNITORI | 366 €
- denaro | VF- | AVERE | Conto CASSA | 365 €
rettifica costo | VE+ | AVERE | Conto ARROTONDAMENTI ATTIVI | 1 €

Legenda

VF+ = Variazione Finanziaria Attiva | VF- = Variazione Finanziaria Passiva | VE+ = Variazione Economica Positiva
 
 

Scrittura in PD:

Data Conto Importo Dare Importo Avere Descrizione
14/06/ anno x DEBITI V/FORNITORI

366

  Pagata in contanti fattura n... della ditta.....ottenendo dal creditore un arrotondamento di1 euro
14/06/ anno x CASSA  

365

Pagata in contanti fattura n... della ditta.....ottenendo dal creditore un arrotondamento di1 euro
14/06/ anno x ARROTONDAMENTI ATTIVI  

1

Pagata in contanti fattura n... della ditta.....ottenendo dal creditore un arrotondamento di1 euro
 
 

Posizione dei conti in bilancio:

Conto Bilancio Legenda
DEBITI V/FORNITORI SP P D 7 SP = Stato Patrimoniale | P = Passivo | D = Debiti | 7 = Debiti v/fornitori
CASSA SP A C IV 3 SP = Stato Patrimoniale | A = Attivo | C = Attico circolante | IV = Disponibilità liquide | 3 = Denaro e valori in cassa
ARROTONDAMENTI ATTIVI CE A 5 CE = Conto Economico | A = Valore della produzione | 5 = Altri ricavi e proventi
 
 
 
 
 


MarchegianiOnLine.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

StoriaFacile.net

SchedeDiGeografia.net

LeMieScienze.net