SCRITTURE CONTABILI VENDITA DI IMMOBILIZZAZIONI MATERIALI CON RILEVAZIONE DI UNA PLUSVALENZA

 

Caso in esame:

L'impresa vende una immobilizzazione materiale per effettuare la sostituzione o il rinnovo del bene. Il prezzo di vendita concordato è superiore rispetto al valore contabile del bene.

 

Esempio:

La Alfa Srl, in data 15/03 dell'anno x, emette fattura per la vendita di un macchinario acquistato originariamente al prezzo di 60.000 euro. Il bene è ammortizzato indirettamente per 56.400 euro. Il prezzo di vendita concordato ammonta a 7.000 euro + IVA 22%.

 
 

Scrittura in PD:

Data Conto Importo Dare Importo Avere Descrizione
La prima registrazione da effettuare consiste nello storno del fondo ammortamento al conto macchinari.
15/03/ anno x FONDO AMMORTAMENTO MACCHINARI

56.400

  Stornato il fondo ammortamento macchinari al conto macchinari.
15/03/ anno x MACCHINARI  

56.400

Stornato il fondo ammortamento macchinari al conto macchinari.
 

La seconda registrazione da fare consiste nella rilevazione della vendita del macchinario.

Calcoliamo il valore contabile del bene: costo storico 60.000 - fondo amm.to 56.400 = 3.600

Il prezzo di vendita (7.000 euro) è maggiore rispetto al valore contabile: la differenza rappresenta una plusvalenza (7.000 - 3.600 = 3.400).

15/03/ anno x CREDITI V/CLIENTI

8.540

  Emessa fattura n.... nei confronti del cliente.... per la vendita del macchinario .....
15/03/ anno x MACCHINARI  

3.600

Emessa fattura n.... nei confronti del cliente.... per la vendita del macchinario .....
15/03/ anno x PLUSVALENZE  

3.400

Emessa fattura n.... nei confronti del cliente.... per la vendita del macchinario .....
15/03/ anno x IVA NS/DEBITO  

1.540

Emessa fattura n.... nei confronti del cliente.... per la vendita del macchinario .....
 
 

Posizione dei conti in bilancio:

Conto Bilancio Legenda
FONDO AMMORTAMENTO MACCHINARI SP A B II 2 SP = Stato Patrimoniale | A = Attivo | B = Immobilizzazioni | II = Immobilizzazioni materiali | 2 = Impianti e macchinario
MACCHINARI SP A B II 2 SP = Stato Patrimoniale | A = Attivo | B = Immobilizzazioni | II = Immobilizzazioni materiali | 2 = Impianti e macchinario
CREDITI V/CLIENTI SP A C II 1 SP = Stato Patrimoniale | A = Attivo | C = Attivo circolante | II = Crediti | 1 = Crediti v/clienti
PLUSVALENZE CE A 5 CE = Conto Economico | A = Valore della produzione | 5 = Altri ricavi e proventi
IVA NS/DEBITO SP P D 12 SP = Stato Patrimoniale | P = Passivo | D = Debiti | 12 = Debiti tributari
 
 
 
 
Per approfondire:
 


MarchegianiOnLine.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

StoriaFacile.net

SchedeDiGeografia.net

LeMieScienze.net