SCRITTURE CONTABILI ARROTONDAMENTI PASSIVI

 

Caso in esame:

L'impresa riscuote un credito concedendo al debitore una modesta riduzione dell'importo dovuto.

 

Esempio:

La società Alfa Srl, in data 08/11 dell'anno x, riscuote una fattura di 261 euro ricevendo in contanti 260 euro. Per la differenza viene accordato al debitore un arrotondamento.

 

Aspetto finanziario ed economico:

- crediti | VF- | AVERE | Conto CREDITI V/CLIENTI | 261 €
+ denaro | VF+ | DARE | Conto CASSA | 260 €
rettifica ricavo | VE- | DARE | Conto ARROTONDAMENTI PASSIVI | 1 €

Legenda

VF- = Variazione Finanziaria Passiva | VF+ = Variazione Finanziaria Attiva | VE- = Variazione Economica Negativa
 
 

Scrittura in PD:

Data Conto Importo Dare Importo Avere Descrizione
08/11/ anno x CREDITI V/CLIENTI  

261

Riscossa in contanti ns fattura n... del accordando al debitore un arrotondamento di1 euro
08/11/ anno x CASSA

260

  Riscossa in contanti ns fattura n... del accordando al debitore un arrotondamento di1 euro
08/11/ anno x ARROTONDAMENTI PASSIVI

1

  Riscossa in contanti ns fattura n... del accordando al debitore un arrotondamento di1 euro
 
 

Posizione dei conti in bilancio:

Conto Bilancio Legenda
CREDITI V/CLIENTI SP A C II 1 SP = Stato Patrimoniale | A = Attivo | C = Attivo circolante | II = Crediti | 1 = Crediti verso clienti
CASSA SP A C IV 3 SP = Stato Patrimoniale | A = Attivo | C = Attivo circolante | IV = Disponibilità liquide | 3 = Denaro e valori in cassa
ARROTONDAMENTI PASSIVI CE B 14 CE = Conto Economico | B = Costi della produzione | 14 = Oneri diversi di gestione
 
 
 
 


MarchegianiOnLine.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

StoriaFacile.net

SchedeDiGeografia.net

LeMieScienze.net